Vai a…

The Wine Telegraph

wine news, reviews & advice

Tool per traduzioni di pagine web

The Wine Telegraph on YouTubeRSS Feed

Anteprima nazionale di Merano WineFestival il 13 e 14 ottobre a Roma


L’evento WineHunter all’Acquario Romano è l’occasione per presentare l’anteprima nazionale della 27^ edizione di Merano WineFestival (9-13 novembre). Una location di eccezione ospita un evento suggestivo per presentare e degustare prodotti food&wine di alta qualità provenienti da tutta Italia in un contesto animato da show-cooking e gara mixology che premia i migliori cocktail.

Roma, 13 ottobre 2018 – Un luogo elegante e ricco di fascino nel centro di Roma, ma anche un palazzo di importanza storica e artistica; è l’Acquario Romano che il 13 e 14 ottobre ospita uno degli eventi WineHunter del “cacciatore di eccellenze food&wine” Helmuth Köcher ed è l’occasione per presentare l’anteprima nazionale della 27^ edizione del Merano WineFestival.

Dopo l’annuncio dell’anteprima locale, che si svolge all’Ippodromo di Merano durante il meeting del Gran Premio Merano Alto Adige, tocca all’evento di anteprima nazionale; e quale città meglio della capitale poteva ospitare l’anteprima dell’esclusiva kermesse enogastronomica internazionale? Durante le due giornate, nel contesto di un importante appuntamento dedicato a pubblico e produttori nella suggestiva location dell’Acquario Romano, Helmuth Köcher presenta il Festival meranese 2018, tra degustazioni, showcooking e la conferenza stampa dedicata alla stampa specializzata (sabato 13 alle ore 12.00). Quali i protagonisti delle degustazioni in programma nelle due giornate all’Aquario Romano? Saranno un birrificio e una selezione di 61 aziende di vini provenienti da tutta Italia premiati dalla guida The WineHunter Award con i riconoscimenti Rosso, Gold oppure candidati al premio più ambito dell’Award Platinum assegnato durante lo svolgimento di Merano WineFestival (9-13 novembre). Non solo degustazioni, ma anche momenti di networking fra produttori, show-cooking con rinomati chef come Lucio Pompilli, Antonio Paolino e Francesco Sciabbaresi; inoltre una speciale competizione, la Pallini Perfect Cocktail Competition, una gara di mixology che va in scena domenica 14 (dalle ore 14.00) e che premia la realizzazione del miglior cocktail.

All’edizione 2018 di Merano WineFestival partecipano 354 espositori da tutte le regioni d’Italia, 116 espositori di vini biologici biodinamici e PIWI, 12 espositori dell’Italia new entries, 17 Consorzi del Vino e 3 Territori (Abruzzo, Campania e Fermo), 317 espositori all’interno della WineHunter Area, 100 espositori International, 80 espositori della Culinaria, 10 per Beerpassion, 14 espositori Aquavitae e 23 espositori per Spirits Experience, oltre a numerosi personaggi di spicco nel mondo Food&Wine. Il programma di quest’anno prevede in apertura, come di consueto, lo spazio dedicato ai vini biologici e biodinamici. Poi i grandi protagonisti, i vini di The Official Selection nell’incantevole location della Kurhaus e i prodotti gastronomici della Gourmet Arena. E ancora, le immancabili Charity Wine Masterclasses, il contest Xenia – Emergente Sala che premia il miglior giovane professionista di sala e le novità di quest’anno, The Circle – People, Lands, Experiences nella cornice di Piazza della Rena e Spirits Experience, area dedicata al mondo della mixology. Tutto questo per un Merano WineFestival sempre più caratterizzato dall’eccellenza e dalla qualità, per vivere cinque giorni di esperienze all’insegna di quanto di meglio l’Italia ha da offrire nel panorama dell’enogastronomia.

Tickets

Altre storie daeventi