Vai a…

The Wine Telegraph

wine news, reviews & advice

Tool per traduzioni di pagine web

The Wine Telegraph on YouTubeRSS Feed

Italian Wine-Taste the Passion: al via la campagna Ice per il vino made in Italy nel mondo


(The Wine Telegraph) Durante la conferenza stampa della 52esima edizione di Vinitaly, che si è tenuta a Roma lo scorso 27 marzo, è stato presentato il video “Italian Wine-Taste the Passion”, per la promozione del vino italiano all’estero. A fronte dello stanziamento di 11 milioni di euro, Ice, agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, punta su Cina e Stati Uniti per la campagna istituzionale del vino made in Italy.

Il video creato per la promozione del vino riunisce tre grandi simboli del made in Italy: la lirica, sulle note della Traviata con “Libiamo, libiamo ne’ lieti calici”, l’arte e il vino. “Parte oggi da Roma – ha spiegato ieri Michele Scannavini, presidente dell’Ice -, e in contemporanea a New York, la campagna istituzionale di promozione del vino, dopo un anno di lavoro del Tavolo che ha visto la partecipazione dei ministeri dello Sviluppo Economico, Politiche agricole, insieme a Unione Italiana Vini, Federdoc e Federvini. Stati Uniti e Cina sono le due priorità per il mercato del futuro”.

Un lavoro congiunto tra più forze e che punta su due mercati forti e in crescita per il vino italiano: Cina e Usa. L’intento è quello di riprendere la guida nelle vendite degli Stati Uniti e raddoppiare l’export verso la Cina. “L’investimento nei prossimi 18 mesi – ha annunciato Scannavini – raggiunge gli 8 milioni per il target Usa e i 3 milioni in Cina.  Fondamentale è conquistare nuovi consumatori, da qui l’importanza di associare monumenti come Fontana di Trevi, l’architettura contemporanea di Milano, i nostri tenori al vino per far associare questo consumo al nostro stile di vita”.

Tags: , , , , , , , ,

Altre storie danews