Vai a…

The Wine Telegraph

wine news, reviews & advice

Tool per traduzioni di pagine web

The Wine Telegraph on YouTubeRSS Feed

L’Italia scende dal podio dei consumatori mondiali di vino


Furlan1di Erminia Eleonora Magli

(The Wine Telegraph) Secondo quanto emerge da un rapporto dalla Coldiretti basato sui dati forniti dall’Organizzazione mondiale del Vino e della Vite (Oiv), l’Italia è scesa giù dal podio dei principali paesi consumatori di vino al mondo, essendo stata raggiunta dalla Germania che ora occupa il terzo posto, preceduta da Stati Uniti e Francia.

Questi i numeri relativi al 2015: l’Italia è stata raggiunta dalla Germania con un consumo di 20,5 milioni di ettolitri complessivi, il primo posto è per gli Stati Uniti con 30,1 milioni di ettolitri, al secondo posto la Francia con 27,2 milioni di ettolitri. Nel totale restano stabili i consumi mondiali, 240 milioni di ettolitri nel 2015 a fronte dei 239 dell’anno precedente.

La Coldiretti ha attribuito la discesa italiana dal podio all’aumento dei consumi negli Usa (1%), verificatosi contestualmente al calo dei consumi in Francia (-1,2%) e al piccolo incremento di quelli registrati in Italia (+0,3%), a fronte del consistente aumento dell’1,1% dei consumi della Germania.

Sempre dal rapporto della Coldiretti si evidenzia come, nell’ultimo decennio, gli italiani abbiano detto addio al consumo di un bicchiere su quattro col risultato che ad oggi la quantità di vino italiano bevuto in Italia è inferiore a quella del nostro prodotto consumata all’estero.

Tags: , , , , ,

Altre storie danews